Home Firenze Agenti della Municipale si tuffano in Arno e salvano un uomo

Agenti della Municipale si tuffano in Arno e salvano un uomo

10
0

Dua agenti motociclisti si tuffano in Arno per salvare una persona in difficoltà.
É accaduto oggi intorno alle 14 quando due agenti dell'Autoreparto in transito sul Ponte alla Vittoria hanno notato una persona al centro del fiume nel tratto verso Ponte Vespucci.

Hanno quindi imboccato l'argine che costeggia via Sogliani e, dopo aver lasciato le moto, si sono portati sul greto del fiume cercando di richiamare l'attenzione dell'uomo che però non ha risposto continuando a risalire il fiume.
Gli agenti hanno quindi allerato la centrale operativa per attivare i mezzi di soccorso medico e i Vigili del Fuoco e poi, vedendo che la persona in difficoltà, hanno deciso di tuffarsi.
Hanno nuotato fino a raggiungere l'uomo recuperandolo e portandolo a riva. Qui è stato soccorso da un'ambulanza arrivata sul posto insieme ad un'altra pattuglia della Polizia Municipale.

Alla richiesta di cosa gli fosse accaduto, l'uomo non ha risposto ma ha raccontato di essere un cittadino nigeriano in Italia da 5 anni e di aver lasciato i suoi effetti personale sull'argine vicino al Ponte alla Vittoria, dove sono stati ritrovati.
Dopo le prime cure sul posto, la persona è stato portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Dalla carta d'identità italiana è risultato residente in Calabria e in regola rispetto alla normativa sull'immigrazione.

Clicca qui per consultare la fonte della notizia