Home Turismo Alpitour propone idee per scoprire l’Italia in sicurezza

Alpitour propone idee per scoprire l’Italia in sicurezza

12
0

MILANO (ITALPRESS) – Con l’arrivo della bella stagione, la voglia di tornare a viaggiare e riscoprire l’Italia si fa sentire anche senza andare troppo lontano.
Tante sono le novità che il Gruppo Alpitour ha in serbo per tornare a viaggiare in tutta sicurezza con le nuove e imperdibili proposte “ITPARADE”. Per chi è in cerca di una piccola pausa, ITPARADE offre una selezione di proposte per scoprire il nostro Bel Paese, esplorarne le bellezze e dare spazio a digressioni storiche e culturali, pause enogastronomiche e attività non convenzionali. Tra queste, ci sono gli itinerari “Ammirando” in Sicilia e Umbria che portano alla scoperta di queste due regioni attraverso diversi programmi da svolgere da venerdì a domenica, con attività uniche pensate per gli ospiti, e la possibilità di usufruire del servizio “Tuo Concierge”: l’assistente/consulente sempre connesso che arricchirà l’itinerario con indicazioni, suggerimenti, notizie e curiosità di ogni tappa attraverso WhatsApp. In Sicilia si potrà scegliere tra l’atmosfera ricca e frizzante della proposta Ammirando da Catania a Taormina, per vivere tutta l’unicità e vivacità della Sicilia e respirare tutta la vitalità che deriva dal “grande vulcano”. Dalla pietra nera dei Palazzi di Catania, all’eleganza eterna della bella Taormina, luoghi che cattureranno l’attenzione e conquisteranno il cuore. Tra le proposte comprese nel pacchetto Ammirando da Catania a Taormina l’ingresso a Santa Agata alla Badia e vista dall’alto di Catania, la possibilità di assaggiare alcuni piatti tipici del luogo nell’immancabile mercato della città oltre a una speciale cena in un ristorante caratteristico di Catania.
Rimanendo sempre in Sicilia il tour Ammirando da Palermo a Castelbuono non è da meno con tante proposte uniche che renderanno questa esperienza davvero magica grazie ad alcune attività comprese nel pacchetto come: l’ingresso alla Chiesa di Santa Caterina di Alessandria, una golosissima degustazione per assaporare i molti volti della cucina palermitana e una cena in un ristorante tipico a Castelbuono.
Anche il programma tra cultura e sapori Ammirando da Siracusa a Ragusa lascerà a bocca aperta gli ospiti. Un tour che toccherà alcune delle città siciliane più ricche di storia, come Ortigia, Noto e non solo e che offrirà ai viaggiatori la possibilità di una visita guidata alla Catacomba San Giovanni di Siracusa, l’ingresso alla Cattedrale di Noto con audioguida, l’introduzione all’arte del cannolo con un goloso assaggio, visita al Mercato di Ortigia per scoprire lo street food locale e degustazione del famosissimo cioccolato di Modica.
Per chi decide di concedersi un break in Umbria, la proposta Ammirando da Perugia ad Assisi è la risposta perfetta per regalarsi infiniti paesaggi, piccoli borghi arroccati e città leggendarie. Tra le attività previste in questo tour la visita guidata della Cattedrale di San Lorenzo, del Museo Capitolare, degli scavi archeologici e della Terrazza Fortebraccio, una speciale degustazione di cioccolato nella Piazza della Cattedrale e la visita guidata del centro storico di Assisi. Tutte le quote Ammirando comprendono 2 notti con sistemazione in hotel 3*, colazione inclusa per due persone e attività pensate ad hoc per gli ospiti. Le offerte in Sicilia comprendono anche il noleggio auto per 3 giorni e la possibilità di abbinare queste proposte ai voli diretti nazionali su Palermo e Catania.
Oltre ad Ammirando l’offerta di IT PARADE propone anche una formula con soggiorno flessibile da 3 a 7 giorni. “Non solo weekend” include proposte in territori emblematici, dal Chianti alla Riserva Naturale della Gola del Furlo, da Matera alle Langhe o alle terre del Prosecco.
Tra le numerose possibilità il pacchetto “Chianti e l’antico mestiere di fare il vino”, pensato per veri intenditori e amanti del bel vivere che nel comfort di un relais 4 stelle potranno partecipare a laboratori di cucina, cene tipiche e visite con degustazioni, sperimentando la rara opportunità di produrre la propria pregiata selezione di Chianti. Un’esperienza unica che non si concluderà con il soggiorno: al rientro, dopo che il vino sarà adeguatamente invecchiato, sarà recapitata una cassa direttamente a casa propria da sorseggiare in poltrona o in compagnia di amici.
Tra le esperienze più insolite e prestigiose “Parma e l’antica corte”, un raffinato soggiorno nell’Antico Relais della Corte Pallavicina con cena stellata inclusa, lezione di cucina dedicata alla pasta tradizionale emiliana e la possibilità di visitare l’azienda agricola che ospita ancora al suo interno cantine uniche, dove già i marchesi Pallavicino stagionavano i salumi e in particolare il Culatello, tipico della zona.
(ITALPRESS).

Clicca qui per consultare la fonte della notizia