Home Firenze Apertura regolare dell’Istituto Comprensivo Piero della Francesca ma i nidi comunali restano...

Apertura regolare dell’Istituto Comprensivo Piero della Francesca ma i nidi comunali restano chiusi

9
0

“Ho presentato una domanda d’attualità per chiedere all’amministrazione perché sia stata decisa la riapertura regolare dell’Istituto Comprensivo Piero della Francesca, nonostante il rogo della Coop di Ponte a Greve. La risposta che mi è stata data nel corso del Consiglio comunale non mi ha soddisfatto – precisa il consigliere del gruppo Lega Salvini Firenze Andrea Asciutie contraddice il sindaco che si era raccomandato, a seguito dell’incendio, di evitare il consumo di frutta e verdura coltivati nella zona e si era raccomandato di tenere chiuse le finestre e di limitare le attività all’aperto dato che la zona era stata invasa da fumi ed odori malsani.
Sarebbe stata auspicabile la chiusura dell’Istituto Comprensivo Piero della Francesca che ha sede nella zona dell’incendio. Si è scelto, invece, di riaprire una scuola
– conclude Andrea Asciuti – nonostante gli allarmi ambientali non preoccupandosi delle eventuali conseguenze sanitarie. Una scelta sbagliata”. 

Che le decisioni prese a caldo su chiusure aperture delle scuole siano state schizzofreniche e talvolta contraddittorie  lo confermano anche le mail con le segnalazioni che ci sono giunte anche oggi in redazione dopo il nostro articolo di ieri.

"Venerdì mattina alle 7.30 – ci scrivono genitori del nido Gallo Cristallo – è andato all'asilo un tecnico per fare le misurazione dell'aria e delle polveri. Ttto ok ha detto possiamo andare e portare i bambini. Alle 12.15 però ci hanno chiamano dicendo che era girato il vento e che stava entrando fumo nella struttura ed era quindi necessario andare immediatamente a prendere i bambini. Nel pomeriggio il comune ci è arrivata la circolare del comune di Firene dove si annuncia che il nido resterà chiuso lunedì."

 

Clicca qui per consultare la fonte della notizia