Home Europei Belgio, De Bruyne: «Ho ancora paura dei duelli aerei, sul mio volto…»

Belgio, De Bruyne: «Ho ancora paura dei duelli aerei, sul mio volto…»

8
0

Il centrocampista della nazionale belga Kevin De Bruyne ha parlato dell’infortunio durante la finale di champions che ancora lo tormenta

Kevin De Bruyne, per sua stessa ammissione, non è ancora al 100% dopo il brutto infortunio al volto subito nella finale di Champions League tra il suo Manchester City e il Chelsea. Il contrasto con il rivale Rudiger gli era costato una doppia frattura ossea acuta del naso e dell’orbitale sinistra che, dopo l’operazione, continua a non dargli tregua. Ecco le sue parole ai microfoni di Sporza.

«Non sento ancora niente sul lato sinistro del volto. Diciamo che mi sento come dopo una visita dal dentista. Si è lesionato un nervo e mi hanno detto che ci vorranno altri sei mesi per ritornare alla normalità. Non è una bella sensazione, ma la cosa più importante è che posso giocare. Sinceramente ho ancora un po’ di paura ad andare forte nei duelli di testa, ma è comprensibile»

L’articolo Belgio, De Bruyne: «Ho ancora paura dei duelli aerei, sul mio volto…» proviene da Calcio News 24.