Home Firenze Con-vivere Carrara Festival 2021 all’insegna della cultura della cura

Con-vivere Carrara Festival 2021 all’insegna della cultura della cura

12
0



Con-vivere Carrara Festival, tra le Alpi Apuane la manifestazione dedicata alla cultura della cura. Dal 9 al 12 settembre 2021 la sedicesima edizione del festival che nasce dalla volontà di indagare gli elementi fondanti del nostro vivere in comunità. Quest’anno tutto ruota intorno al tema diventato oggi centrale con l’arrivo della pandemia, la cura. Non semplicemente intesa come terapia, ma come aver cura di noi, degli altri e di ciò che ci circonda. Per i quattro giorni del festival ci attende un programma ricco di appuntamenti di parola con conferenze e incontri e appuntamenti creativi con musica ed eventi. “Il programma di parola” vede la partecipazione dei filosofi Telmo Pievani, Salvatore Natoli, Michela Marzano, Nicla Vassallo dello psicanalista Vittorio Lingiardi, di Marco Malvaldi, della sociologa Chiara Saraceno, della scrittrice Chiara Gamberale e del professor Salvatore Settis. “Il programma creativo” sarà arricchito da Simone Cristicchi, in concerto giovedì 9 settembre, dal trio Peppe Servillo Javier Girotto e Natalio Mangalavite, domenica 12 settembre, e da una serata omaggio dedicata a Franco Battiato, scomparso nel mese di maggio. A Convivere Carrara festival non mancheranno laboratori e letture per lo spazio bambini, gli appuntamenti di cucina con l’Istituto Alberghiero di Marina di Massa e l’Associazione Amici dell’Alberghiero di Bagnone, esposizioni e iniziative del programma ‘Carraraperta’. L’Accademia di Belle Arti di Carrara inaugurerà proprio nei giorni del festival una mostra di allievi e professori dal titolo “Accurataménte”. Con-vivere Carrara Festival è stato presentato in Consiglio regionale della Toscana. Nel servizio le interviste al presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, al presidente della Commissione Affari Istituzionale Giacomo Bugliani, Enrico Isoppi Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Emanuela Mazzi Direttrice del festival.

Clicca qui per consultare la fonte della notizia