Home Fiorentina News Conferenza stampa Iachini: «Non potevo lasciare sola la Fiorentina»

Conferenza stampa Iachini: «Non potevo lasciare sola la Fiorentina»

12
0

Iachini

Giuseppe Iachini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Napoli

Giuseppe Iachini, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Napoli.

PAROLE COMMISSO – «Per come sono io, le parole del presidente si ascoltano e non si commentano. Nel caso specifico, le parole su di me non possono che farmi piacere per quel che è stato lo sviluppo della stagione. Fanno capire quelle che sono state le difficoltà e le tempistiche dei miei arrivi. Quello che ha detto il presidente non è cosa da tutti i giorni, lo ringrazio e continuo a dare una mano alla mia Fiorentina. C’era rischio, ma non me la sono sentita di lasciarla da sola». 

IMPRESA SALVEZZA – «Ne ho vissute diverse, ma questa è stata molto difficile perché non aveva dietro una continuità di lavoro e c’era un calendario tosto per una squadra e un ambiente molto impaurito. Dovevamo fare in fretta, ci siamo messi sotto e abbiamo lavorato. Il condottiero non deve mai abbassare la testa e deve tenere concentrati tutti, attraverso i colloqui individuali e collettivi. I risultati vanno conquistati sul campo, nonostante le paure». 

NESSUNA RICONFERMA – «Dopo la Lazio, il presidente mi ha parlato. Mi ha fatto intuire che c’erano possibilità, ma io ho detto che era giusto fare ognuno il proprio percorso. Mancanza di motivazioni da parte mia? No, penso solo che sia giusto che la Fiorentina faccia il suo percorso. Sento questa squadra come la mia seconda casa, al pari di quando giocavo con l’Ascoli. È una sensazione viscerale, troppo forte, troppo importante. Ci sono annate come quelle che abbiamo vissuto negli ultimi tempi che sono davvero assurde, e aver portato a casa certi risultati mi fa riflettere: voglio che Beppe sia sempre Beppe per i fiorentini e Firenze». 

NAPOLI – «Con Gattuso ho un ottimo rapporto, sta facendo benissimo. Ha una squadra che già negli anni passati ha lottato per i primi posti, e che è stata rinforzata. Ogni partita fanno 4-5 gol, stanno attraversando un ottimo momento, ma noi ci prepareremo al meglio nonostante abbiamo un giorno in meno di recupero. Siamo abituati alle cose complicate». 

L’articolo Conferenza stampa Iachini: «Non potevo lasciare sola la Fiorentina» proviene da Calcio News 24.