Home Firenze Covid. Il punto della situazione a Borgo. Con il sindaco Omoboni

Covid. Il punto della situazione a Borgo. Con il sindaco Omoboni

17
0

Con il sindaco di Borgo San Lorenzo, Paolo Omoboni, l'aggiornamento della situazione Covid a Borgo:

Aggiornamento sulla situazione Covid: ad oggi abbiamo 23 nostri concittadini positivi, e  31 in quarantena (37 positivi e 51 quarantene sette giorni fa). Rispetto alla soglia critica (per zona rossa) dei 45 nuovi contagi a settimana, negli ultimi sette giorni, siamo a 6 nuovi positivi.

Scuole: ad oggi abbiamo nel nostro Comprensivo 2 studenti positivi (1 alla secondaria, 1 alla infanzia), 2 positivi nel personale scolastico. 

 Per quanto riguarda i vaccini, dati aggiornati al 30 maggio, ai residenti di Borgo San Lorenzo sono state effettuate 7716 prime dosi (42,5 % del totale della popolazione) e 3620 richiami (erano 6897 prime dosi e 3264 richiami al 17 maggio). 

Il 77% dei borghigiani della fascia 60-69 ha ricevuto la prima dose, il 90% della fascia 70-79, gli over 80 hanno tutti ricevuto la prima dose e il 93% la seconda.

Nell’hub vaccinale di Dicomano sono state somministrate già 9393 dosi di vaccino, 5600 all’Ospedale del Mugello da dicembre.

 Siamo ancora zona gialla, ma da oggi si può tornare a consumare ai banconi dei bar e gelaterie, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste (distanziamento e numero massimo di persone). Si potrà pranzare e cenare all’interno dei ristoranti. Stadi e palazzetti tornano ad accogliere gli spettatori per gli eventi sportivi (va rispettato al massimo il 25% della capienza e con il limite di 1.000 persone per gli spalti all'aperto). Il coprifuoco fino al 7 giugno resta alle 23.

Clicca qui per consultare la fonte della notizia