Home Firenze Eolico Mugello. Ecco la bozza di convenzione per le compensazioni a Vicchio...

Eolico Mugello. Ecco la bozza di convenzione per le compensazioni a Vicchio e Dicomano

40
0

Quali compensazioni riceveranno i comuni di Vicchio e Dicomano dall'impianto eolico che dovrebbe sorgere sui crinali di Villore e di Corella? E' stato il sito internet locale Devurbe.net per primo, nei giorni scorsi, ad analizzare la bozza di convenzione tra i due comuni. Una bozza (che trovate qui sotto da scaricare) che prevede compensazioni economiche legate all'energia che sarà prodotta ogni anno e altre in opere da realizzare. 

Secondo la sintesi operata da Devurbe, dal punto di vista economico si tratta di: 

  • un contributo corrispondente al 2,65% dei proventi comprensivi degli incentivi vigenti derivanti dalla valorizzazione dell'energia elettrica prodotta nell'anno medesimo, da corrispondere con le modalità di cui alla convenzione e da ripartire secondo le proporzioni concordate tra le parti, che risultano essere il 64% in favore del Comune di Vicchio e del restante 36% in favore del Comune di Dicomano. A tal proposito, una possibilità dello schema di convenzione prevede che: “La Società si impegna, qualora richiesto da uno o da entrambi i Comuni, ad anticipare, ai fini di finanziare opere di una certa entità, sino a 7 annualità dell’importo dedicato alle Misure specifiche di cui al comma i., punto a)”

Sono previste poi opere, che potete trovare nella bozza di convenzione. Tra queste Devurbe ha estrapolato:

  • a realizzazione della fibra ottica da mettere a disposizione gratis per il servizio di banda ultralarga per l'abito di Corella come da schema contenuto nelle integrazione del dicembre 2020 (DVD7);
  • la vendita di EE al prezzo di borsa (relativamente alla componente energia), senza ricarico economico, a tutte le famiglie, enti pubblici e no profit e attività commerciali e artigianali con contatore installato nei Comuni di Vicchio, Dicomano;
  • possibilità per le imprese del territorio di contratti di fornitura nella formula PPA con prezzo fisso per 5 anni;
  • il rifacimento complessivo del manto del manto stradale e opere connesse alla sicurezza stradale nel tratto comunale della Strada di Corella cosi come dettagliatamente definite nell'allegato 1 alla convenzione;
  • valorizzazione della sentieristica e nuovo bivacco

Per approfondire potete scaricare qui la bozza di convenzione
Qui per l'analisi di Devurbe.net

Clicca qui per consultare la fonte della notizia