Home Motori Fiat e Alpitour insieme per riprendere a viaggiare

Fiat e Alpitour insieme per riprendere a viaggiare

8
0

Fiat e Alpitour, due brand storici e rappresentativi del miglior Made in Italy, promuovono congiuntamente un’iniziativa per supportare il turismo, una delle voci più significative per il PIL nazionale, ed essere concretamente accanto a tutti gli italiani affinchè possano pianificare i propri viaggi, anche su strada, con tutta la tranquillità di guidare un’automobile nuova. Nel dettaglio, dal mese di giugno, chiunque effettui un test drive a bordo di un modello Fiat presso la rete ufficiale riceverà un buono del valore di 100 Euro che potrà riscattare collegandosi alla piattaforma my.alpitourworld.com e inserendo il codice ricevuto presso il dealer. Chi invece acquisterà una vettura della gamma Fiat riceverà un voucher da 300 Euro che potrà essere riscattato recandosi in agenzia di viaggio oppure contattando il Call Center al numero 01119690202.
A supporto dell’iniziativa è previsto uno spot televisivo che verrà diffuso dal 6 al 19 giugno sui canali TV e web. La colonna sonora del filmato è il brano “Uno” di Ermal Meta, l’artista poliedrico e da sempre attento alle tematiche sociali e culturali del nostro tempo. Per Fiat, uno dei temi più attuali è quello del rinnovamento del parco circolante e dell’accessibilità democratica alle tecnologie più sofisticate, e nel videoclip di “Uno” compare la Fiat 500 con la motorizzazione mild hybrid da 70 CV: un’unità di potenza ibrida efficiente, compatta e leggera che regala un’esperienza di guida divertente e confortevole, oltre a ridurre consumi e emissioni.
Lanciata nel 2020 sulla 500, insieme alla Panda, la tecnologia mild hybrid ha rappresentato l’ingresso di Fiat nel mondo dell’elettrificato e in brevissimo ha portato il brand ad essere un indiscusso benchmark in Europa per la mobilità urbana elettrificata, rendendo l’ibrido accessibile a tutti.
Grazie ai nuovi incentivi Fiat e con finanziamento, si può accedere alla gamma Hybrid a partire da 9.500 Euro oltre oneri finanziari, e in più, per tutto il mese di giugno, l’ulteriore convenienza dei voucher promossi insieme ad Alpitour, che da 70 anni rappresenta la più importante e poliedrica realtà turistica italiana.
(ITALPRESS).

Clicca qui per consultare la fonte della notizia