Home Firenze Firenze. Covid, on line il bando per il sostegno straordinario all’affitto

Firenze. Covid, on line il bando per il sostegno straordinario all’affitto

8
0

E’ stato pubblicato sulla rete civica del Comune (www.comune.fi.it) il Bando per il sostegno straordinario all’affitto, misura destinata a rimborsare parzialmente la spesa per il canone di locazione sostenuta per i primi sei mesi dell’anno in corso.
Il contributo per il pagamento dell'affitto rientra tra le tre azioni di sostegno finanziate attraverso il POR FSE 2014-2020 e destinate ai nuclei familiari in situazione di criticità socio-economica aggravata anche dall’attuale emergenza sanitaria. Le risorse erogate dalla Regione al Comune di Firenze per il finanziamento di tutte e tre le linee di intervento ammontano complessivamente a circa 3,5 milioni di euro, di cui in particolare circa un milione per il sostegno straordinario all’affitto.

“Siamo vicini alle famiglie che più risentono della crisi economica per il Coronavirus e che sentono in maniera ancora più forte il problema casa – ha detto l’assessore alla Casa Benedetta Albanese -. In questo periodo purtroppo sono molte le persone in difficoltà a pagare l’affitto di casa, e questa misura straordinaria è un aiuto concreto e aggiuntivo per chi ne ha bisogno”. Sarà possibile presentare la domanda esclusivamente online a partire dalle ore 12 di oggi 7 giugno fino al 6 luglio compreso autenticandosi con SPID, CIE, CNS oppure con le credenziali del Comune, ma solo per chi ne è già in possesso.

Il contributo straordinario alla locazione è destinato ai nuclei familiari residenti nel Comune di Firenze, titolari di un regolare contratto di locazione, non titolari di diritti di proprietà su beni immobili e con un valore ISEE per l'anno 2021 inferiore a 16500 euro e un valore ISE inferiore a 28770 euro. I richiedenti potranno presentare domanda anche per il bando del contributo affitto ordinario la cui pubblicazione è prevista nei prossimi mesi. Non potranno presentare domanda gli assegnatari di alloggi di ERP e i percettori della quota b del reddito di cittadinanza. Gli ulteriori requisiti di partecipazione, i criteri di formazione della graduatoria e le modalità di erogazione del beneficio sono indicati dettagliatamente nel Bando e nella scheda servizio dedicata al contributo straordinario https://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/bando-contributo-straordinario-per-il-sostegno-al-pagamento-del-canone-di

Clicca qui per consultare la fonte della notizia