Home Firenze Ginevra e la musica. Giovane mugellana premiata al concorso Città di Scandicci

Ginevra e la musica. Giovane mugellana premiata al concorso Città di Scandicci

16
0

Martedì 1 Giugno 2021 alle 18 in diretta streaming, con la partecipazione del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, del Sindaco Sandro Fallani e del Direttore Artistico del Concorso Luca Marino, ha avuto luogo la Premiazione del Concorso Musicale Internazionale “Città di Scandicci”.

La decima edizione del Concorso, che si è svolta dal 23 al 29 Maggio, ha visto la partecipazione di più di 1000 giovani musicisti provenienti da tutta Italia ed è stato organizzata dall'Istituto Comprensivo “Vasco Pratolini” di Scandicci e la Filarmonica “Vincenzo Bellini”, in collaborazione con l’Assessorato della Pubblica Istruzione del Comune di Scandicci, USR-Ufficio Scolastico Regionale Toscana e Regione Toscana al fine di fornire agli studenti di musica delle scuole primarie, medie superiori di primo e secondo grado e giovani talenti, un’importante occasione di crescita dal punto di vista musicale e di repertorio attraverso il confronto con giovani musicisti appartenenti ad altre realtà.

Le audizioni sono state realizzate in live-streaming, interpretando il sottotitolo “… da Scandicci a tutta l'Italia e viceversa…”. I giovani talenti sono stati ascoltati e valutati da musicisti in campo didattico e/o concertistico e di caratura internazionale. Ma veniamo a raccontare del nostro giovane talento mugellano. Ginevra al concorso Città di Scandicci ha vinto il primo premio assoluto con il punteggio di 100 su 100

Ginevra Balestrazzi, è nata il 9 Marzo 2011 a Sassuolo (MO) ed ha intrapreso lo studio del pianoforte a 7 anni con la prof.ssa Silvia Carletti che tutt'ora la segue presso la Scuola di Musica Agorà di Scarperia. Sin da subito ha dimostrato un grande talento. Già nel 2020 ha partecipato con successo al 9° Concorso “Città di Scandicci” e recentemente si è aggiudicata il secondo premio con il punteggio di 94/100 al 7° Concorso Musicale “Città di Firenze” – Paolo Zuccotti.

Il suo programma ha spaziato tra “Andante cantabile” di Tϋrk, passando per “Arabesque” di Bϋrgmuller per poi finire con “La Tartine Beurrée” di Mozart. Ginevra ha vinto una borsa di studio ed è stata invitata a partecipare a titolo gratuito al Premio Remo Vinciguerra che si terrà nel Maggio 2022 a Verona. Ginevra, tra i tantissimi partecipanti provenienti da tutta Italia, è stata scelta direttamente dal M° Vinciguerra insieme ad altri 9 ragazzi a partecipare a questo evento aperto ai pianisti di tutte le nazionalità.

Ginevra è una bambina solare, piena di talento, grinta e determinazione a cui piace la montagna, la lettura, il canto e che farà ancora parlare di sé e del suo pianoforte.

Clicca qui per consultare la fonte della notizia