Home Firenze GKN: dal Consiglio regionale della Toscana la mozione contro il licenziamento dei...

GKN: dal Consiglio regionale della Toscana la mozione contro il licenziamento dei dipendenti

22
0



Gkn: firmata all’unanimità la mozione contro il licenziamento dei lavoratori. L’atto è stato votato in apertura dei lavori d’aula. Il presidente del Consiglio regionale: “L’azienda sta compiendo un gesto ignobile”. La presidente della commissione Sviluppo, Ilaria Bugetti (Pd): “Colpita la dignità delle persone” Al centro della mozione, approvata all’unanimità dall’aula, c’è la richiesta del ritiro immediato del licenziamento collettivo e l’attivazione degli ammortizzatori sociali. Un obbiettivo da raggiungere in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico, gli enti locali, le rappresentanze economiche e sociali. Accanto a questo c’è un impegno ad attivarsi con il Parlamento e con il Governo per porre limiti più stringenti alla disciplina delle delocalizzazioni per le imprese che beneficiano di aiuti pubblici, valutando tutti gli spazi possibili per un intervento regionale. Sempre insieme a Parlamento e Governo si cercherà nell’Unione Europea di promuovere una cultura del lavoro come base della dignità umana, con tutto ciò che questo comporta. In prospettiva, alla luce del nuovo codice delle crisi d’impresa, potrà essere previsto l’obbligo di comunicazione in caso di crisi aziendale. Nel servizio le interviste al presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, del vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana Stefano Scaramelli (Italia Viva), Ilaria Bugetti Presidente Commissione Sviluppo Economico (PD), Elisa Tozzi Consigliera regionale della Lega, Francesco Torselli Capogruppo Fratelli d'Italia, Marco Stella Capogruppo Forza Italia.

Clicca qui per consultare la fonte della notizia