Home Inter News Inter, 31 maggio data limite per trovare l’accordo sui tagli degli stipendi

Inter, 31 maggio data limite per trovare l’accordo sui tagli degli stipendi

8
0

Il 31 maggio è la data limite per il Corriere dello Sport per cercare di trovare l’accordo con i giocatori dell’Inter sul taglio stipendi

Oggi andrà in scena il tanto atteso colloquio tra l’Inter e Steven Zhang per il taglio degli stipendi. Il presidente nerazzurro – accompagnato dagli ad Marotta e Antonello – oggi sarà alla Pinetina per parlare con la squadra del taglio di un paio di mensilità, una mossa indispensabile per un’Inter alle prese con gravi difficoltà economiche e che, per espressa ammissione del suo presidente, ha varato una politica di austerity e contenimento dei costi (dal 10 al 20%).

Evitare di pagare circa 35 milioni di euro lordi da qui a fine stagione farebbe tremendamente comodo a un bilancio disastrato dalla chiusura degli stadi, soprattutto perché Suning non è ancora riuscita a chiudere il maxi finanziamento da 250-270 milioni che permetterebbe di assolvere a tutte le scadenze nel 2020-21 e di impostare la prossima stagione.

Di tagli, però, lo spogliatoio non vuol sentir parlare sia perché dallo scorso giugno, quando si è ripreso dopo il lockdown, si è giocato praticamente ogni tre giorni, quasi senza fare vacanze estive e natalizie, sia perché questa richiesta arriva dopo aver vinto lo scudetto. Tradotto: tutti si aspetterebbero un ulteriore premio collettivo e invece viene proposta una “sforbiciata”. L’Inter ha rinviato al 31 maggio il pagamento delle mensilità di novembre e dicembre 2020 perché le norme federali lo consentivano. Stavolta invece non c’è una norma che autorizza lo spostamento (farebbe comodo anche ad altre società…). I giocatori dovrebbero rinunciare a riscuotere le due mensilità, firmare le liberatorie indispensabili per l’iscrizione alla A 2021-22 e poi raggiungere accordi privati per avere i soldi in futuro. Il tempo non è molto visto che entro il 31 maggio la Figc aspetta una serie di documenti necessari per l’iscrizione al prossimo campionato. Tra questi gli attestati di pagamento o le rinunce.

 

L’articolo Inter, 31 maggio data limite per trovare l’accordo sui tagli degli stipendi proviene da Calcio News 24.