Home Breaking News Klinsmann: «Europei? Francia favorita ma la Germania sa reagire. Barella come Kantè»

Klinsmann: «Europei? Francia favorita ma la Germania sa reagire. Barella come Kantè»

15
0

Klinsmann

Klinsmann ha le idee abbastanza chiare sull’Europeo ma dice di non dare per morta la sua Germania. Le sue parole:

Jurgen Klinsmann è stato intervistato dal Corriere della Sera e ha parlato degli Europei e non solo. Le sue dichiarazioni:

FRANCIA FAVORITA – «Francia squadra eccezionale, favorita per l’attacco stellare ma chi fa la differenza realmente è Kantè. Libera gli spazi per gli algri giocatori, Pogba su tutti»

BARELLA – «Mi piace molto l’importanza che ultimamente si sta dando ai mediani. Svolgono un ruolo fondamentale. Barella è il Kantè dell’Italia con l’unica differenza che è un giocatore che può ancora crescere, non è ancora completo»

GERMANIA – «L’Italia mi piace molto, ma occhio alla mia Germania. Quando è in difficoltà trova sempre il modo di reagire. Segniamo poco ma credo molto in Timo Werner che è l’unico centravanti vero che abbiamo in rosa»

INGHILTERRA – «Occhio agli inglesi che se passano il girone come primi avranno sei gare su sette a Wemblwy»

RONALDO – «Ci sono gesti di valore e gesti personali. Ma Ronaldo ha influenzato il mercato con il suo gesto. Ci sono cose più importanti delle partite. Gli sponsor però fanno tanto per il calcio e vanno rispettati. Grazie a loro si organizzano tornei e danno lavoro a molte persone»

BELGIO DI LUKAKU – «Il Belgio ha Lukaku che è migliorato molto negli ultimi anni. Poi è un bravo ragazzo che sa sempre come comportarsi»

L’articolo Klinsmann: «Europei? Francia favorita ma la Germania sa reagire. Barella come Kantè» proviene da Calcio News 24.