Home Calcio Estero MLS, Hurtado rifiuta il vaccino e il Montreal lo caccia

MLS, Hurtado rifiuta il vaccino e il Montreal lo caccia

11
0

Hurtado montreal

L’attaccante Erik Hurtado è stato immediatamente venduto dal Montreal Impact dopo aver rifiutato il vaccino anti-Covid

Erik Hurtado era uno dei nomi più promettenti nella rosa del Montreal. Nonostante tale status, il club canadese ha deciso di cacciarlo per la sua decisione di rifiutare il vaccino anti-Covid.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il giocatore è stato giudicato un pericolo per sè stesso e per i suoi compagni. Per questo motivo il Montreal ha deciso di cedere il suo attaccante al Columbus Crew, altra compagine militante in MLS.

Ecco riportate dalla rosea le parole di Olivier Renard, direttore tecnico della squadra: «In queste ultime settimane abbiamo ricevuto ed ascoltato molte offerte per Erik, nonostante siamo sempre stati soddisfatti dal suo rendimento in campo. La sua decisione di non vaccinarsi contro il Covid-19 ha generato un problema non indifferente. Prima della conclusione della trattativa Erik ha confermato di non sentirsi sicuro nel sottoporsi alla somministrazione del vaccino; di conseguenza abbiamo concluso il trasferimento, che si è rivelato molto soddisfacente».

L’articolo MLS, Hurtado rifiuta il vaccino e il Montreal lo caccia proviene da Calcio News 24.