Home MotoGP MotoGP, Stoner attacca: “Dovevano mettere la bandiera nera”

MotoGP, Stoner attacca: “Dovevano mettere la bandiera nera”

8
0

Casey Stoner ha voluto attaccare la decisione dei giudici di non mettere la bandiera nera a Fabio Quartararo nel GP Catalunya

L’ex pilota Honda e Ducati Casey Stoner è intervenuto per commentare ciò che è accaduto nella gara di domenica a Barcellona. In particolare, l’australiano, ha voluto toccare l’argomento riguardante Fabio Quartararo.

Casey Stoner, con un post sul suo profilo Twitter, ha parlato della vicenda di Fabio Quartararo nella gara di domenica a Barcellona: “A prescindere dal fatto che Quartararo abbia abbassato la cerniera delle tuta di proposito o meno credo fosse giusto esporre la bandiera nera. – Riporta MotoSprintA questo livello non si può essere autorizzati a correre a 350 km/h o più con la tuta aperta”.

Leggi su motorinews24.com

Clicca qui per consultare la fonte della notizia