Home Agroalimentare Parmigiano Reggiano, la pallavolista Caterina Bosetti nuova ambassador

Parmigiano Reggiano, la pallavolista Caterina Bosetti nuova ambassador

23
0

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Ventisette anni, schiacciatrice azzurra che si è distinta anche sui parquet di Brasile e Turchia, è Caterina Bosetti la nuova ambassador del Parmigiano Reggiano. Si amplia così la rosa di giovani atleti del Consorzio, composta da talenti come il tennista Jannik Sinner e la ginnasta Giorgia Villa, oltre al bolognese Matteo Neri e alla parmigiana Giulia Ghiretti, campioni nella scherma e nel nuoto paraolimpico. Forti, genuini e solari, questi sportivi rappresenteranno al meglio i valori di Parmigiano Reggiano.
“Fin da piccola mangio il Parmigiano Reggiano – ha affermato Caterina Bosetti – mi è sempre piaciuto ed in più è anche adatto alla dieta di noi sportivi. Io, per esempio, lo inserisco spesso come spuntino pre o post allenamento. Pertanto, sono molto contenta ed entusiasta di iniziare questa nuova collaborazione”.
Quella della Bosetti, è una famiglia di sportivi legata a doppio filo con il volley: il padre Giuseppe, infatti, è stato allenatore delle nazionali giovanili e di quella maggiore italiana mentre la madre, Franca Bardelli, ha collezionato oltre 90 presenze con la casacca azzurra. Attualmente a roster dell’AGIL Volley Novara, nel campionato italiano di serie A1 femminile, Caterina dal 2008 è stabilmente nel giro azzurro.
Dopo i successi giovanili – oro al Campionato Europeo Under 19 2010 e al Campionato Mondiale Under 20 2011, conquistati entrambi da MVP – con la maglia della Nazionale maggiore la Bosetti ha vinto la Coppa del Mondo 2011 e la medaglia d’argento al World Gran Prix di Nanchino nel 2017.
A livello di club, nel ricco palmares della Bosetti, che ha militato anche nel campionato brasiliano e in quello turco, tra i tornei più ricchi e competitivi al mondo, spiccano due Coppe Italia (2009/2010 e 2010/2011), un Campionato Paulista e una Coppa del Brasile (2014).
“Siamo orgogliosi che Caterina Bosetti si sia unita alla nostra squadra – ha affermato il presidente del Consorzio, Nicola Bertinelli – il Parmigiano Reggiano è un’icona della tradizione, ma è allo stesso tempo un prodotto estremamente contemporaneo, in linea con uno stile di vita sano e dinamico”.
“Grazie ai suoi amminoacidi liberi – si legge in una nota -, ai sali minerali e alle proteine, il Parmigiano Reggiano è un alimento prezioso per chi pratica sport: una porzione di soli 25 g di Parmigiano Reggiano apporta una quantità di calcio che contribuisce alla normale funzione muscolare e del metabolismo energetico. Nella stessa porzione da 25 g è inoltre presente una quantità di fosforo che contribuisce al mantenimento di ossa e denti normali”.
(ITALPRESS).

Clicca qui per consultare la fonte della notizia