Home Toscana Toscana, una ripartenza necessaria

Toscana, una ripartenza necessaria

9
0

https://www.youtube.com/watch?v=mFJEOLxec80

L' istituto di programmazione economica della Regione descrive con i suoi dati il quadro di una Toscana che a un anno dall'inizio della pandemia da Covid-19 conta 23 mila posti di lavoro in meno e 94 mila congelati dal ricorso agli ammortizzatori sociali e senza un futuro certo. I numeri fanno registrare un calo percentuale del PIL del 12 per cento che riporta il prodotto interno lordo regionale ai livelli di venticinque anni fa, con una flessione maggiore della media nazionale per la maggiore dipendenza dell’economia toscana dall’export. il settore più colpito resta quello del turismo, assieme al comparto manifatturiero e a quelli che fanno riferimento alla meccanica, alla pelletteria, alle lavorazioni tessili, del cuoio e delle calzature. La ripresa deve adesso essere necessariamente accompagnata da un piano di investimenti pubblici basato sulle risorse del Next generation Europe, che potrebbero valere per la regione 12 miliardi di euro da qui al 2026. La notizia http://w3.webrt.it/d6ktu

Clicca qui per consultare la fonte della notizia